Comune di Galzignano Terme

IL GRUPPO

COS'E' LA PROTEZIONE CIVILE

ORGANIZZAZIONE E ATTIVITA'

MEZZI E ATTREZZATURE


COS'E' LA PROTEZIONE CIVILE


La Protezione Civile è un SISTEMA NAZIONALE che comprende tutte le strutture e le attività messe in campo dallo Stato per tutelare l’integrità della vita, i beni, gli insediamenti e l’ambiente dai danni o dal pericolo di danni che derivano da calamità naturali, da catastrofi e da altri eventi calamitosi.
La protezione civile ha il fine di tutelare l’integrità della vita, i beni, gli insediamenti e l’ambiente dai danni o dal pericolo di danni derivanti da calamità naturali, da catastrofi e da altri eventi calamitosi.
Ai fini dell’attività di protezione civile gli eventi si distinguono in:
A) eventi naturali o connessi con l’attività dell’uomo che possono essere fronteggiati mediante interventi attuabili dai singoli enti e amministrazioni competenti in via ordinaria;
B) eventi naturali o connessi con l’attività dell’uomo che per loro natura ed estensione comportano l’intervento coordinato di più enti o amministrazioni competenti in via ordinaria;
C) calamità naturali, catastrofi o altri eventi che, per intensità ed estensione, debbono essere fronteggiati con mezzi e poteri straordinari.
Attività e compiti
Sono attività di protezione civile quelle volte alla previsione e prevenzione delle varie ipotesi di rischio, al soccorso delle popolazioni sinistrate ed ogni altra attività necessaria
ed indifferibile diretta a superare l’emergenza.
Sono 4 i concetti fondamentali su cui si basa l’attività del Sistema di Protezione Civile:
PREVISIONE: consiste nelle attività dirette allo studio ed alla determinazione delle cause dei fenomeni calamitosi, alla identificazione dei rischi ed alla individuazione delle zone del territorio soggette ai rischi stessi;
PREVENZIONE: consiste nelle attività volte ad evitare o ridurre al minimo la possibilità che si verifichino danni conseguenti agli eventi, anche sulla base delle conoscenze acquisite per effetto delle attività di previsione;
SOCCORSO: consiste nell’attuazione degli interventi diretti ad assicurare alle popolazioni colpite dagli eventi ogni forma di prima assistenza;
RIPRISTINO: consiste nell’attuazione, coordinata con gli organi istituzionali competenti, delle iniziative necessarie ed indilazionabili volte a rimuovere gli ostacoli alla ripresa delle normali condizioni di vita.


ORGANIZZAZIONE E ATTIVITA'

Il Gruppo comunale è alle dipendenze del Sindaco che è l’autorità locale di protezione civile. Il Sindaco, direttamente o tramite suo delegato, è colui che, con i mezzi e strumenti a disposizione, provvede agli interventi immediati per fronteggiare le emergenze.

Per la gestione delle risorse e l’organizzazione si avvale di un apposito Ufficio Comunale.
La gestione diretta dei Volontari è affidata ad un Coordinatore eletto dall’Assemblea dei volontari stessi e nominato con decreto del Sindaco.
Il Coordinatore dirige e coordina l’attività del Gruppo e dà puntuale esecuzione alle direttive del Sindaco. Per fare questo è supportato da un Vice Coordinatore, che lo sostituisce in caso di assenza, e dal Comitato Direttivo, costituito da 4 volontari eletti, che ha il compito di formulare le proposte in merito ai programmi annuali delle attività, all’acquisto delle attrezzature, all’addestramento e collabora alla realizzazione delle iniziative programmate.
Il Gruppo si riunisce tutti i giovedì sera presso la sede per l’attività di addestramento e manutenzione mezzi ed attrezzature.
L’attività di volontariato viene svolta a titolo gratuito ma ai volontari impegnati in attività di soccorso o di emergenza debitamente autorizzate vengono garantiti:
mantenimento del posto di lavoro;
mantenimento del trattamento economico e previdenziale;
copertura assicurativa;

Il Gruppo fa parte del Distretto Colli Euganei Sud (comprendente i comuni di Este, Baone, Cinto Euganeo, Arquà Petrarca, Galzignano Terme, Torreglia). Il Distretto gestisce le risorse fornite dai gruppi comunali che lo compongono e cura i rapporti con la Provincia.
Il Gruppo fa parte anche del Coordinamento di Protezione Civile e Antincendio Boschivo “Parco Colli Euganei” a cui aderiscono i Comuni di (Este, Baone, Galzignano Terme, Torreglia, Abano Terme, Vigodarzere ed il club volo ultraleggero “Colli Euganei” di Monselice)


MEZZI E ATTREZZATURE