Comune di Galzignano Terme

Modalitā conferimento rifiuti di plastica



nei Comuni italiani la gestione dei rifiuti è sottoposta al controllo di Consorzi che agiscono su scala nazionale. Per la plastica è competente il Corepla, Consorzio nazionale per la raccolta e il recupero degli imballaggi in plastica. Questo ente ha posto dei limiti qualitativi al rifiuto di plastica raccolto, al fine di ottenere materiale “puro” per consentirne il massimo recupero.
Il Corepla effettua, negli impianti di selezione, analisi sui rifiuti differenziati dai cittadini. Lo scopo è di rilevare la percentuale di “frazione estranea”, cioè i materiali diversi dagli imballaggi in plastica. Spesso i controlli evidenziano oggetti conferiti erroneamente, come pannolini, giocattoli, sedie da giardino, piscine gonfiabili e piccoli elettrodomestici in plastica.
Questo materiale non conforme viene scartato in fase di riciclaggio e smaltito come rifiuto indifferenziato (secco), con perdita di materia potenzialmente recuperabile, rallentamento del processo di recupero e spreco di energia. Il superamento dei limiti imposti dal Corepla implica inoltre una penalizzazione in termini economici molto pesante, che ricade sulla collettività, a partire dalle imprese che gestiscono la raccolta, come Etra, e fino agli utenti, cittadini e aziende.
Ecco perché è essenziale la collaborazione responsabili di tutti, consapevoli di dover conferire con maggiore attenzione i rifiuti in plastica in modo da migliorarne la qualità. Per aiutarla a differenziare meglio, Etra mette a disposizione strumenti informativi come il calendario rifiuti o l'opuscolo per il corretto conferimento che può scaricare dal sito di Etra e il pieghevole illustrativo che trova qui in allegato. Il nostro servizio Clienti è sempre a disposizione per fornire telefonicamente eventuali chiarimenti. Le ricordiamo che l’unica altra tipologia di rifiuto in plastica da conferire assieme agli imballaggi sono i piatti e bicchieri in plastica monouso, cosiddetti “usa e getta”, che recentemente sono stati ammessi. Attenzione. Gli operatori addetti alla raccolta dei rifiuti sono tenuti a verificare il materiale esposto che, in caso di non conformità, non sarà prelevato. Grazie per il Suo impegno nella corretta separazione dei rifiuti.

VOLANTINO CON MODALITA' CONFERIMENTO

CIRCOLARE ETRA

NIENTE E' COME SEMBRA